Applicazioni del Miele di Manuka per uso esterno | Come applicarlo in caso di problematiche della pelle!

Miele di Manuka per uso esterno

Le applicazioni del Miele di Manuka per uso esterno sono davvero tantissime.

Abbiamo già visto quanto sia utile in caso di ferite e ustioni, ma in questo articolo scoprirai come utilizzarlo in caso di problematiche legate alla pelle o agli occhi.

 

Prima di leggere questo articolo ti consiglio di iscriverti alla News Letter di NaturaleBio.com Iscrivendoti riceverai Sconti fino al 50% su una vasta gamma di prodotti legati al Miele di Manuka!
Clicca qui e Ricevi Sconti Gratuiti

In offerta!
Esaurito
In offerta!
In offerta!
In offerta!
In offerta!
In offerta!
In offerta!
In offerta!

 

Ricapitoliamo insieme le virtù terapeutiche di questo Miele straordinario…

Cos’è il Miele di Manuka?

Il miele di Manuka ha origine dalla Pianta di Manuka che nasce e cresce incontaminata solo in Nuova Zelanda.

Ed è nel cuore di queste vallate sterminate di Manuka che gli apicoltori collocano i loro alveari.

Le api attraverso i loro instancabili vanno a prelevare il nettare di questa pianta straordinaria creando il Miele di manuka.

Da molti anni il Miele di Manuka è al centro di importantissimi studi da parte di alcuni ricercatori del Politecnico di Dresda.

Questa equipe di chimici alimentari sono riusciti ad identificare nel Metilgliossale il principio attivo che differenzia il miele di Manuka da tutti gli altri mieli.

 

Cosa è il Metigliossale?

Finalmente il Metilgliossale da un nome a quello che fino a poco tempo fa veniva chiamato UMF (Fattore Unico di Manuka).

Scoperto e identificato da un team di chimici guidati da Thomas Henle, il Metilgliossale è un prodotto della scomposizione degli zuccheri.

Ad oggi è ancora oggetto di numerosissimi studi e non è ancora chiaro quali siano i fattori che inducono la pianta di manuka a produrre questa straordinaria sostanza.

Ma oggi è possibile determinarne l’esatta percentuale in una data quantità di miele di manuka, e questo differenzia il miele in varie gradazioni.

gradazione Metilgliossale

 

Perchè è così speciale il miele di Manuka?

Il miele di Manuka è importante soprattutto per la sua straordinaria azione antibatterica e antimicrobica.

Rinforza il tuo sistema immunitario e aiuta a prevenire e combattere tanti piccoli disturbi come raffreddore, tosse… e in più può essere usato localmente sulla pelle in caso di dermatiti, orzaiolo in caso di piccole bruciature e ferite.

Favorisce la rigenerazione dei tessuti e aiuta la guarigione, donando un azione lenitiva.

 

Applicazioni del Miele di Manuka per uso Esterno

 

1. Eczemi, acne  e psoriasi

L’applicazione locale e l’assunzione di miele di Manuka può contrastare questi processi infiammatori.

Applicazioni del Miele di Manuka per uso esterno esterno può dare risultati davvero positivi se ci troviamo di fronte a una di queste problematiche della pelle.

 

Eczema

Si è notato come il miele di Manuka, oltre alle sue importanti proprietà antimicrobiche, abbia anche effetti antiallergici e antistaminici.

Applicare il miele di manuka MG100+ direttamente sulle aree interessate ed eventualmente provvedere ad una fasciatura. Evitare gli allergeni scatenanti.

Contemporaneamente è consigliabile assumere miele di Manuka MG100+ per la ristabilire il sistema immunitario.

 

Acne

Poichè il miele di Manuka è così straordinariamente efficace contro infezioni e infiammazioni è in grado di combattere l’acne senza seccare la pelle.

Applicare sulla zona interessata il miele di Manuka MG100+ e coprire, da fare preferibilmente di notte.

 

Psoriasi

Anche sulla psoriasi si sono ottenuti buoni risultati.

Spalmare sulle aree da trattare miele di Manuka MG100+ e coprire con un bendaggio, è consigliato assumere contemporaneamente miele di Manuka.

 

2. Micosi

I funghi si trovano spesso in natura, in parte noi abbiamo contribuito al proliferare di questi esseri viventi anche, ad esempio, con un uso eccessivo di antibiotici.

L’applicazioni del Miele di Manuka per uso esterno agisce come fungicida e antimicotico, favorisce la formazione di nuovi vasi e la colonizzazione della pelle e delle mucose da batteri “sani”.

Miele Manuka per i piedi

 

Funghi del piede

Applica il miele di Manuka MG100+ direttamente sulla zona da trattare e copri con un bendaggio, per un’azione ancora più efficace aggiungere al miele della tintura di propoli.

 

Micosi delle unghie (Onicomicosi)

Applicare il miele di Manuka MG100+ direttamente sull’unghia e fasciare con delle bende, aggiungere tintura di propoli per un effetto maggiore.

 

3. Malattie degli occhi

Per le sue eccezionali proprietà terapeutiche l’applicazioni del Miele di Manuka in ambito esterno risulta molto efficace nel trattamento di patologie in ambito oculistico.

La sua applicazione rispetto ad altri miele è anche più positivo in quanto non da quella sensazione di bruciore tipica di altri mieli, ma solo un leggero pizzichìo.

Miele di Manuka per occhi

 

Orzaiolo

Di norma l’orzaiolo è causato dallo stafilococco, un batterio che viene eliminato rapidamente dal miele di Manuka.

Applicare una piccola quantità di Miele di Manuka MG100+ o più forte all’interno della palpebra dove è presente il piccolo rigonfiamento tipico dell’orzaiolo con le dita pulite e sbattere l’occhio per distribuire il miele in maniera uniforme.

Inizialmente si potrà avvertire bruciore, arrossamento e lacrimazione che poi lascerà spazio ad una sensazione rinfrescante.

Continuare la terapia fino a completa guarigione, non interrompere la terapia ai primi segnali di miglioramento.

Non bisogna preoccuparsi per l’arrossamento della sclera e della congiuntiva è segno di maggior irrorazione della zona.

 

Congiuntivite e Cheratite

Anche per queste patologie ci troviamo di fronte ad infiammazioni causate da virus o batteri e di conseguenza il miele di Manuka applicato dentro e fuori dall’occhio ne elimina le cause e ne allevia i sintomi.

Applicare come per l’orzaiolo.

 

In questo articolo abbiamo visto come è possibile usare il Miele di Manuka per uso esterno sia un valido aiuto per tantissimi disturbi.

Applicato localmente ha sempre un effetto lenitivo e antinfiammatorio eccezionale.

Inoltre il Miele di Manuka per uso esterno può aiutarti anche ad esaltare la bellezza del tuo viso… scopri la mia ricetta per uno scrub esfoliante e una maschera viso meravigliosa!

 

Se non sai dove acquistarlo ti consiglio il Miele di Manuka di NaturalePiù, lo puoi trovare cliccando qui.

Anzi, se ancora non sei iscritta alla newsletter di NaturaleBio fallo immediatamente, in questo modo riceverai tantissimi sconti e tutti gli aggiornamenti e novità sui prodotti alimentari biologici e naturali.

 

Ti consiglio di iscriverti alla News Letter di NaturaleBio.com Iscrivendoti riceverai Sconti fino al 50% su una vasta gamma di prodotti legati al Miele di Manuka!
Clicca qui e Ricevi Sconti Gratuiti

 

Ci vediamo al prossimo aggiornamento…

Un saluto,

Fiamma 🙂

 

E tu? in quali modi hai utilizzato il Miele di Manuka? Condividi la tua esperienza con noi, scrivi qui sotto!

PS: Se mi lascerai un commento di ringraziamento o qualche critica costruttiva al post, te ne sarò infinitamente grata.

Se non l’hai già fatto, condividi l’articolo!

 

In offerta!
Esaurito
In offerta!
In offerta!
In offerta!
In offerta!
In offerta!
In offerta!
In offerta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *